la bellezza delle prime parole…l’attesa dei primi messaggi… e poi ognuno a casa propria , a pensarci l’un l’altra… ma poi è arrivato il tempo di ascoltare il rumore del treno quando la mattina andavo via da te, sempre con l’incertezza ed il dubbio che quella fosse stata l’ultima volta che t’avrei vista …

La belle cose dette , fino quando ci siamo ricordati di essere adulti … e allora non ci siamo parlati più con l’innocenza di due bimbi , ma con il rancore dei grandi … fino a farci male .. e sei stata brava e determinata ad uscirne vincitrice, fino all’ultima battaglia …

Ora forse combatto contro qualcosa che non mi appartiene , dove la sabbia ti arrossisce gli occhi e le giornate vengono raccontate ad ore… ti emozionasti a leggere quella foto dove scrissi che sarei tornato da te… ora qualcun’altro torna da te … intanto si è alzato un vento freddo ..ora è tempo di affrontare un altra battaglia

Login

Welcome to Typer

Brief and amiable onboarding is the first thing a new user sees in the theme.
Join Typer
Registration is closed.