tanto tempo .. entrati nel nono anno , a scrivere di te … periodi belli, altri in cui mi sento più debole … altri mi sento più forte … e certi che odio e che tu sai bene … come Natale , come agosto , quando te ne sei andata via , per un mese mi dicesti , e sei tornata con la frase : “si , ho conosciuto una persona , e spero sia quella giusta … sai in questi ambienti … ” … e poi la mia corsa a dimenticare , a voler dimenticare tutto ! Cose che dopo tanto tempo forse ti hanno lasciato solo vaghe parole buttate la , ma in me, sono vive come se fosse “ieri” . E poi quell’altalenare di emozioni in quegli incontri notturni , nascosti … la mia speranza sempre viva di poter averti con me , fino a rendermi conto che quel “gioco” ti andava bene solo per un pò . Tutte cose che mi sono rimaste bene impresse , che non vanno via , come non va via l’amore che nutro per te , sempre , incondizionato , impenetrabile … e se un giorno leggerai queste righe probabilmente riderai prendendomi per pazzo o per coglione , o semplicemente chiuderai la luce e ti metterai a fare altro , come se nulla fosse mai capitato . Non è da pazzi amare una persona , è da perdenti non essere amati : non mi sento perdente, non almeno del tutto , però mi sento “a metà” , manchi forte. Categoriche e imponenti riecheggiano le tue parole “Non abbiamo nulla da parlare o da dirci” , se non uno scambio di auguri per compleanni e capodanno.. e gelido resto ore a guardare quel telefono , che di te , non mi fa arrivare mai niente. La vita a volte non è quella che ti aspetti .

Login

Welcome to Typer

Brief and amiable onboarding is the first thing a new user sees in the theme.
Join Typer
Registration is closed.